CurioSicily – 5 cose da sapere su… la Valle dei Templi

La Valle dei Templi di Agrigento è una delle attrazioni turistiche ed archeologiche più rinomate della Sicilia e conosciuta pressoché in tutto il mondo. Ogni anno, questa importante area, dichiarata nel 1997 dall’Unesco “patrimonio mondiale dell‘umanità”, attira migliaia di viaggiatori da ogni parte del globo. Ma sappiamo davvero tutto su questa meraviglia? Nell’appuntamento di questa settimana con CurioSicily scopriremo insieme cinque curiosità che rendono al Valle dei Templi unica al mondo.

1- La Valle delle dieci divinità

I templi che costituiscono la maggior parte del patrimonio archeologico dell’omonima valle sono ben dieci, tutti dedicati a divinità greche. Esse sono: Concordia, Giunone, Ercole, Zeus Olimpio, Castore e Polluce, Efesto, Asclepio, Demetra, Iside e Atena. Quest’ultimo, pur eretto lontano dalla valle (si trova nel centro storico di Agrigento), viene considerato come parte integrante del complesso.

2- Il tempio più grande d’Occidente

La Valle dei Templi custodisce le tracce dell’edificio religioso ellenico più grande dell’intero Occidente antico. Di questa immensa struttura oggi sono visibili solamente i ruderi, compresi i suoi grandi Telamoni, sculture alte più di sette metri e mezzo che raffiguravano Atlante mentre sorregge il cielo.

3- Uno sguardo ad Oriente

Tutti i templi della valle sono orientati ad est. Si tratta di una consuetudine ricorrente in epoca classica, poiché secondo i canoni del tempo l’area che ospitava la statua della divinità doveva essere illuminata ogni giorno dal sorgere del sole.

4- Il sito archeologico più vasto al mondo

Grazie ai suoi 1300 ettari di estensione, la Valle dei Templi è il parco archeologico più vasto al mondo.

5- Una valle osservata dai droni USA

Nell’agosto 2017 la Duke University, è una delle università più famose e più prestigiose degli Stati Uniti, ha scelto il territorio di Agrigento per lo sviluppo di una mappa ad alta risoluzione tramite l’impiego di alcuni droni. Le riprese, che si concentrano sulla Valle dei Templi, mirano a riprodurre in maniera virtuale l’intera città antica di Akragas.

Anche questo appuntamento settimanale con CurioSicily termina qui. Vi invito a seguirmi anche mercoledì prossimo per scoprire insieme le curiosità che riguardano il nostro territorio. Potete inviare i vostri suggerimenti e segnalazioni tramite un commento o scrivendo una mail all’indirizzo curiosicily@gmail.com. Restate sempre aggiornati con Vivi Catania tramite i nostri canali social Facebook e Twitter.

Rubrica di Salvatore Rocca

Share Button

Lascia un commento