La comunicazione social di Villa Pennisi in Musica

E’ possibile comunicare per mezzo dei social media la musica classica o si rischia la sua banalizzazione? Quali strategie, già fatte proprie dall’industria cinematografica, possono essere utilizzate per comunicare gli eventi musicali e superare la frattura spettatore/esecutore insita nella “liturgia della performance“?

Questa la sfida lanciata da “Villa Pennisi in Musica“, la summerschool sintesi di componente artistico-musicale ed architettonica, che quest’anno ritorna ad Acireale dal 28 luglio al 13 agosto con tre corsi: il Social Lab di Davide Bennato, docente di Sociologia dei media digitali presso il Dipartimento di Scienze Umanistiche dell’Università di Catania, le Masterclass di strumento e l‘ArchLab di architettura.

Un appuntamento da non perdere per riscoprire l’aspetto umano di chi produce una performance musicale perchè, citando David Romano Direttore artistico di Villa Pennisi in musica, «si può creare l’evento più bello del mondo ma, se nessuno lo racconta e crea attorno ad esso curiosià ed attrazione, è un peccato».

Contatti

Sito web: www.vpmusica.com
Facebook: @VillaPennisinMusica
Twitter: @vp_musica
Instagram: vpmusica
You tube: http://bit.ly/vpmusicayoutube
Vimeo: http://bit.ly/vpmusicavimeo

Articolo e foto di Cristina Spampinato

Share Button

Lascia un commento