Castelli di Sicilia – Castello di Torremuzza

Buongiorno a tutti amici di Vivi Catania! In questo primo giovedì di Dicembre, vorrei portarvi nei pressi di Bronte, precisamente nella valle di Bolo in cui sorge il Castello di Torremuzza.

Il maniero in roccia calcarea , costruito tra il XVII e il XVIII sec. d.C, è accessibile solo dal meridione e presenta una conformazione che lo porta a distendersi su più livelli. Il livello inferiore era adibito agli ambienti residenziali che in seguito sono stati trasformati in celle per i detenuti. Il livello superiore,invece, un tempo dall’architettura robusta, presenta oggi un’ampia terrazza i cui muri sono caratterizzati da feritoie quadrate e circolari.

A nord-ovest della terrazza si trovano i resti di una torre a pianta circolare che sembra appartenere all’epoca della dominazione bizantina in Sicilia. Sulla sommità si distingue quel che rimane del piccolo camminamento di ronda, accessibile da una scaletta elicoidale in pietra.

Il paesaggio attorno al quale sorge il castello è così bello e suggestivo che regala ,a chi va, la sensazione di perdersi e immergersi totalmente tra storia e natura.

Rubrica a cura di Giulia Salamone

Share Button

Lascia un commento