Hosting wordpress a 1€ Hualma

Siamo certi che tu sappia bene che, nel riciclo dei rifiuti, non tutti i tipi di materiali di scarto sono recuperabili. Tuttavia, ci sono alcuni materiali che molte persone pensano siano riciclabili, ma non lo sono. Ad esempio, esistono aziende che hanno dei macchinari di produzione che presentano materiali non riciclabili e che, nel caso devono ripararli, hanno la necessità di smaltire i materiali non recuperabili in modo appropriato e servendosi della giusta azienda smaltimento rifiuti.

6 prodotti che, nel riciclo dei rifiuti, non sono recuperabili

Naturalmente, crediamo che sia nostro dovere istruire e sensibilizzare le persone sulla corretta rimozione e riciclaggio dei rifiuti. Proprio per questo motivo, nel nostro articolo, intendiamo descrivere 6 articoli che per ovvi motivi non risultano essere recuperabili. Dunque, leggi attentamente ciò che stiamo scrivendo e assicurati di non gettare nessuno di questi prodotti nei bidoni comunali o nei contenitori per il riciclaggio.

Sacchi a rete e reti

Potresti pensare che i sacchetti di rete e le reti che trasportano frutta e verdura siano riciclabili, ma in realtà non lo sono. I sacchetti a rete sono realizzati con materie plastiche speciali che non sono riciclabili. Il modo migliore per gestire i sacchetti a rete e le reti è riutilizzarli per frutta e verdura.

Contenitori a conchiglia

I contenitori ad alveare che vengono utilizzati per il cibo da asporto e prodotti come le uova sono un altro articolo non riciclabile. Come per i sacchetti a rete, i contenitori ad alveare sono realizzati con speciali plastiche non riciclabili. Cerca di limitare i tuoi piatti da asporto e assicurati di smaltire questo tipo di contenitori insieme ai rifiuti non recuperabili della spazzatura.

CD e DVD

Non sorprenderti del fatto che moltissime persone non hanno la consapevolezza che CD e DVD non sono materiali recuperabili. Tuttavia, ci sorprendiamo sempre di più nel pensare che esiste un numero di persone davvero ampio che pensa che CD e DVD siano riciclabili. I CD e i DVD sono realizzati in policarbonato e materiali di alluminio difficili da riciclare. Il modo più semplice per riutilizzare vecchi CD e DVD è creare mosaici o decorazioni fai da te e dunque, riutilizzarli per creare delle opere d’arte.

Pluriball

Il pluriball è, nel riciclo dei rifiuti, ancora un altro articolo che molte persone scambiano per essere riciclabile. Il pluriball è realizzato in polietilene a bassa densità, che non è riciclabile. Il modo ideale per affrontare il pluriball è riutilizzarlo per imballare oggetti fragili.

Pellicola trasparente

Come con il pluriball, la pellicola trasparente utilizzata per imballare altro materiale è un altro elemento che molte persone pensano sia riciclabile. Tuttavia, nel riciclo dei rifiuti, la pellicola è realizzata in PVC ed emette fumi quando la sua struttura viene alterata. La pellicola trasparente è impossibile da riciclare e l’unico modo per gestirla è riutilizzarla per avvolgere oggetti diversi dal cibo.

Prodotti di carta sporchi

I prodotti di carta sporchi sono probabilmente l’elemento non riciclabile più comune che le persone gettano nei contenitori per il riciclaggio. I prodotti di carta sporchi come fazzoletti, asciugamani di carta, tovaglioli e imballaggi alimentari in cartone sono generalmente troppo contaminati per essere riciclati. Assicurati di separare i prodotti di carta sporchi da altri tipi di rifiuti riciclabili prima dello smaltimento.

Conclusione

Nel riciclo dei rifiuti le persone hanno ancora molte carenze e consapevolezze mancanti. Infatti, esistono molti rifiuti che le persone scambiano per essere riciclabili, ma non lo sono. Alcuni di questi prodotti includono borse a rete e reti, contenitori a conchiglia, CD e DVD, pluriball, pellicola trasparente e prodotti di carta sporchi.

Perciò, se intendi smaltire in sicurezza e, naturalmente, consapevolmente questi e altri tipi di rifiuti non recuperabili, considera una consulenza gestione rifiuti da parte di un’azienda specializzata nel settore.

Hosting wordpress a 1€ Hualma